Seminario Di Introduzione All'Agenzia E Di Pianificazione ...

Seminario Di Introduzione All'Agenzia E Di Pianificazione ...

maurizio me rcurioz Nodi grammaticali 1 Tratto da: Grammatica Italiana di Luca Serianni e Grammatica di Giuseppe Patota . maurizio me rcurioz I VERBI Indicano: unazione, uno stato (del soggetto) o un rapporto (con il predicato). esprimono situazioni, stati danimo e intenzioni di chi scrive attraverso un: Modo (che tipo di comunicazione si vuole instaurare). Indicativo: esprime la realt. Congiuntivo: esprime dubbio, desiderio, esclamazione, volont personale Ma anche ordine, irrealt, invito ed esortazione. Condizionale: esprime il condizionamento. Imperativo: esprime un ordine. 2 Declinazioni. http://www.scuolaelettrica.it/quiz/media/classe2/italiano/coniugatore.php http://grammatica-italiana.dossier.net/errori-grammaticali.htm In italiano abbiamo tre declinazioni dei verbi : 1a coniugazione: infinito in -are 2a coniugazione: infinito in -ere

3a coniugazione: infinito in -ire Verbi irregolari:. http://grammatica-italiana.dossier.net/verbi-irregolari-2-coniugazione-03.htm maurizio me rcurioz CERTEZZA I VERBI TEMPI DELLINDICATIVO Tempo (che informa sul periodo dellazione espressa dal verbo). Fatto ripetuto e Fatto non continuato ma Azione futura. puntuale. continuato nel Ma che passato. viene Vicino. Adesso. Lontano. prima di Fatto unaltra. lontano ma con Es.: Sar N.B. Distanze pi ancora arrivato prima psicologiche che

effetti temporali. di sera. Passato prossimo Presente Futuro Futuro (ausiliare al presente+v.al p. pass.) Anteriore Trapassato prossimo Trapassato remoto (ausiliare al (ausiliare al passato remoto +v. al p. pa.) (ausiliare allimperfetto+p.pa.) futuro +p.pa. ) Passato remoto Imperfetto n-k 3 n-3 n-2 n-1 Fatto che inizia nel passato e si conclude prima di un altro espresso da un passato remoto. Es.: Dopo che ebbero cantato chiesero denaro. Tempo 0

Fatto che si svolge nel passato mentre inizia unazione sempre nel passato. Es.: Mentre avevo dormito prepararono la torta. n +1 n +2 maurizio me rcurioz Continuit o abitudine I II 4 I II I II maurizio

me rcurioz 5 LA CORRELAZIONE DEI TEMPI IN CASO DI CERTEZZZA Da: http://grammatica-italiana.dossier.net/grammatica-italiana-17.htm maurizio me rcurioz I VERBI TEMPI DEL CONGIUNTIVO Tempo che esprime dubbio Quando una Passati secondaria indica conclusi, anteriorit temporale visti come rispetto alla principale non reali o non allindicativo passato. obiettivi Quando nella o non principale si parla di rilevanti. un desiderio accaduto nel passato immaginario.

Congiuntivo Trapassato (ausiliare imperfetto+v. al participio passato) n-k Es.: Accettavano gli studenti a condizione che avessero saldato prima del loro arrivo. 6 Es.: Ah, avessi giocato quei numeri al lotto! Prima. Congiuntivo Congiuntivo Imperfetto Passato (ausiliare al congiuntivo presente +v. al participio passato) n-3 n-2 n-1 Tempo DUBBIO Adesso. Congiuntivo Presente

0 n +1 n +2 maurizio me rcurioz 7 LA CORRRELAZIONE DE TEMPI IN CASO DI Da: http://grammatica-italiana.dossier.net/grammatica-italiana-17.htm INCERTEZA maurizio me rcurioz ESPRESSIONI CHE CHIEDONO IL CONGIUNTIVO Tratto dalla Grammatica di Giuseppe Patota Garzanti Scuola editore. 8 maurizio me rcurioz ESPRESSIONI CHE CHIEDONO IL CONGIUNTIVO Tratto da http://quizlet.com/11266162/espressioni-che-richiedono-il-congiuntivo-flash-cards/ 9

Ma anche: a condizione che/a patto che a meno che/salvo che affinch/perch/purch avere paura bench/nonostante/sebbene/malgrado credere desiderare dispiacere dubitare che (im)possibile che (im)probabile che bene / male che difficile che importante che strano che esigere immaginare che insistere nel caso che non sicuro che non sapere che nel caso che non sicuro che non sapere che pare che pensare permettere piacere preferire

prima che pu darsi che ritenere senza che si dice che sperare sperare che suggerire supporre che temere volere maurizio me rcurioz I VERBI TEMPI DEL CONDIZIONALE CONDIZIONE Tempo che esprime una conseguenza allinterno di unipotesi Prima. Adesso. Condizionale Condizionale Passato Presente (ausiliare al condizionale presente + verbo al participio passato) n-k 10 n-3 n-2 n-1

Tempo 0 n +1 n +2 maurizio me rcurioz PERIODO IPOTETICO (SE..xxxx) Da: http://grammatica-italiana.dossier.net/grammatica-italiana-17.htm PERIODO IPOTETICO: MODI >>> E TEMPI Ipotesi da cui dipende Conseguenza, >>> l'azione principale. dichiarazione conclusiva. Siamo nel campo della realt, Nella frase che comunica la allora uso lindicativo o limperativo. conseguenza user: Indicativo. Es.: Se vieni a trovarmi, >>> mi fai piacere. Se andrai al mare, >>> ti divertirai. Imperativo. Es.: Corri, >>> se non vuoi arrivare tardi a scuola.

11 Nella frase delle conseguenze user: Siamo nel campo delle possibilit(, allora, in questa frase, uso il congiuntivo, raramente lindicativo. Condizionale Es.: Se Ugo fosse promosso >>> gli comprerei una bicicletta. ( raramente Indicativo) Es.: Se mi cercasse, >>> la prego di chiamarmi. Siamo nel campo della irrealt Nella frase delle conseguenze user: allora uso il congiuntivo Condizionale presente o passato imperfetto o trapassato. Es.: Se non avessi troppa fretta, >>> aspetterei. Condizionale passato Es.: Sarei venuto a trovarti, >>> se avessi avuto tempo. maurizio me rcurioz COMANDO I VERBI IMPERATIVO IMPERATIVO: ordina, rimprovera, invita, esorta. Ha un solo tempo, il presente. Arcaico il futuro (come lindicativo). Ha solo due persone, 2 singolare tue 2 plurale voi. non si usa mai il pronome personale soggetto. Es.: si dice: "fate presto!" e non "voi fate presto!".

Si chiama imperativo di cortesia quando si riferisce alla 3 persona singolare e plurale: lui, lei e loro e le forme lei e loro. Limperativo formale usa il congiuntivo presente. 12 Parlare Vedere Sentire Capire Lui/Lei Parli! Veda! Senta! Capisca Loro Parlino! Vedano!

Sentano! Capiscano! Limperativo negativo si usa per un divieto. Alla 2seconda persona singolare si forma con linfinito presente preceduto dalla negazione non. maurizio me rcurioz 13 VERBI IMPERATIVI IRREGOLARI Le forme irregolari della seconda persona singolare dei verbi in are sono: dai, fai, stai, vai, come al presente indicativo. Vengono spesso abbreviate in: da', fa', sta', va (di cortesia: vada). Per sapere limperativo : sappi; la forma di cortesia: sappia, sappiano. Per scegliere limperativo : scegli, scelga, scegliamo, scegliete, scelgano. Per sciogliere limperativo : sciogli, sciolga, sciogliamo, sciogliete, sciolgano. Per sedere: siedi, sieda (segga), sediamo, sedete, siedano (seggano). Per tacere limperativo : taci, taccia, taciamo, tacete, tacciano. Per togliere: togli, tolga. Per trarre: trai, tragga. Per vedere: vedi, veda (vegga) Per valere: limperativo : vali, valga, valiamo, valete, valgano. Per volere: limperativo : voglia, vogliamo, vogliate, vogliano. maurizio me rcurioz INDETERMINAZIONE

VERBI INFINITO INFINITO: linfinito esprime lazione indicata dal verbo in modo indeterminato e generico (come anche participio e il gerundio). Il modo infinito si limita e esprimere il significato puro e semplice del verbo. Pu esprimere: esclamazione. Es.: Tu darmi questo dolore! Istruzione/ordine. Es.: Marciare compatti. Desiderio. Es.: Avere ventanni Linfinito verbo ma anche forma nominale. Es.: Mi piacere camminare a piedi nudi. (il camminare). Prima. Adesso. Infinito Passato Infinito Presente (ausiliare allinfinito + verbo al participio passato) 14 Es.: Aver mangiato. n-k n-3 n-2 n-1

Tempo Es.: Mangiare. 0 n +1 n +2 maurizio me rcurioz INDETERMINAZIONE VERBI AL GERUNDIO GERUNDIO: si usa in una proposizione allinterno di unipotesi. Proposizione causale (dato che). Es.: Avendo perso lautobus sono arrivato tardi. Proposizione temporale (mentre). Es.: Correndo sono caduto. Proposizione modale (in che maniera). Es.: Sfruttando troppo la memoria si rischia di non capire. Prima. Gerundio Composto o passato (ausiliare al gerundio + verbo al participio passato) Es.: Avendo Mangiato n-k

15 n-3 n-2 n-1 Tempo Adesso. Gerundio Semplice o presente Es.: Mangiando 0 n +1 n +2 N.B. Non il caso di iniziare un discorso con un gerundio, lasciamolo fare ai verbali dei burocrati. Se vi azzardate al farlo ricordatevi almeno che il soggetto della secondaria deve essere lo stesso della principale. Es.: Girando a sinistra sulla statale il conducente stato multato dal vigile. Non: Girando a sinistra sulla statale il vigile intervenuto a multare. maurizio me rcurioz INDETERMINAZIONE VERBI AL PARTICIPIO

PARTICIPIO: Si usa come verbo nella forma passata. Es.: Pensato. - Proposizione temporale. Es.: Il giorno che lho pensato apparso. - Proposizione relativa. Es.: Risero per la pensata di Gianni. Si usa come aggettivo nella forma presente. Es.: Pensante. Formula una condizione allinterno di unipotesi. Es.: La macchina pensante non fu facile da inventare. Prima. Adesso. Participio Passato Participio Presente Es.: Mangiato. 16 n-k n-3 n-2 n-1 Tempo Es.: Mangiante 0 n +1

n +2 maurizio me rcurioz CONCORDANZA CON AUSILIARI Concordanza con il soggetto, il complemento oggetto e il predicato. NON CONCORDA CONCORDA Con il verbo AVERE Il participio passato rimane invariato (in genere enumero). Es.: Paola ha mangiato la mela. Fa eccezione e concorda (in genere e numero) con i pronomi: LO, LA, LI, LE e NE complemento oggetto concorda con il complemento. Es.: Dov Paola? Lho vista in sala. Abbiamo mangiato tre mele. Ne abbiamo mangiate tre. Con il verbo ESSERE Ma anche sembrare, parere (parso), considerare, giudicare. concorda con il soggetto. Es.: Paola arrivata alla meta. 17

maurizio me rcurioz CHE AUSILIARE CON I VERBI SERVILI Verbi servili: funzionano come ausiliari, nella forma precedono un infinito. Si usa lausiliare del verbo retto retto dal servile. Es.: Sarebbe potuto arrivare. Non: Avrebbe potuto arrivare perch dico arrivato non ha arrivato. 18 maurizio me rcurioz INDICATIVO REGOLARE 1 CONIUGAZIONE Amare 19 maurizio me rcurioz CONGIUNTIVO REGOLARE 1 CONIUGAZIONE Amare 20 maurizio me rcurioz

CONDIZIONALE REGOLARE 1 CONIUGAZIONE Amare 21 maurizio me rcurioz IMPERATIVO REGOLARE 1 CONIUGAZIONE Amare 22 maurizio me rcurioz INFINITO, PARTICIPIO E GERUNDIO REGOLARE 1 CONIUGAZIONE Amare 23 maurizio me rcurioz VOGLIONO LAUSILIARE ESSERE Vogliono lausiliare essere: Accadere, arrivare, andare, cadere, costare,morire, nascere, succedere, venire. Vogliono lausiliare avere: Camminare,cenare, contravvenire,dormire, giocare, piangere, sognare,

viaggiare. 24 maurizio me rcurioz LACCENTO NELLA SCRITTURA Laccento si evidenzia solo Nei monosillabi: a) quando terminano in dittongo e potrebbero sembrare due sillabe: ci, pu, gi, pi, ecc. Per qui, qua non si accentano mai, poich la u parte integrale del suono della q; b) quando si debbano distinguere da altri: ch (perch) diverso da che congiunzione; d (verbo) diverso da da preposizione; l (avverbio) da la articolo; ecc. Nelle parole polisillabe: 25 a) quando l'accento cade sull'ultima sillaba (parole tronche): ad esempio, virt, bont; b) quando varia il significato della parola, secondo la sillaba su cui cade l'accento: esempio ncora, ancra; blia, bala; c) quando varia il significato della parola secondo che l'accento sia grave o acuto: ad esempio, fro (buco), fro (piazza); sca (nutrimento), sca (imperativo del verbo uscire), ecc. maurizio me rcurioz

LACCENTO NELLA PRONUNCIA Dalla "Grammatica italiana moderna" di Fernando Palazzi dirai: e non: dirai: e non: dirai: e non: dirai: e non: adlo dulo cmparo compro irrto rrito

sepro sparo lacre alcre crizza corzza lesna lsena sguano sguino alchmia alchima druto dirto mcabro macbro

sogglo sggolo anodno andino dema edma micrbo mcrobo surrgo srrogo nodo ando elboro elabro plizza

polzza trmite termte rista arsta gmena gomna reclta rcluta testimne testmone tavo atvo gratito gratuto regme

rgime valto vluto ctodo catdo incto ncito scrbuto scorbto zaffro zffiro coccge cccige interplo intrpolo

26 maurizio me rcurioz 27

Recently Viewed Presentations

  • www.gracegodchrist.com

    www.gracegodchrist.com

    I am . the righteousness of God. justification. I am . peace . with God. I am. at-one-ment with the Lord. God's wrath turned away . I am . ransom. and . redemption. I am reconci
  • S.O. 2.11 - Examine perspectives on the imposition of liberalism

    S.O. 2.11 - Examine perspectives on the imposition of liberalism

    The Story Thus Far: So far this unit, we've talked about the roots of liberalism, impacts of and responses to classical liberalism (socialism, Marxism), the rejection of liberalism (communism, fascism), and the impact of ideologies in conflict (Cold War).
  • Drivers Education

    Drivers Education

    High beams are for open country driving when no other drivers are in sight. Switch to low-beams the instant you see headlights of oncoming traffic. Switch to low-beams if a vehicle passes you. Use low-beam headlights in bad weather, high-beams...
  • Eastern Partnership Territorial Cooperation Programmes

    Eastern Partnership Territorial Cooperation Programmes

    strengthening cross-border contacts between local authorities, communities and civil society organisations so as to allow for the development of joint solutions to common social and economic development challenges. Thematic Coverage: Priorities.
  • Bilgisayara Giriş

    Bilgisayara Giriş

    alan. fiilimsilerin. türlerini. bulunuz. Mektup yazmak onun için huzur verici bir şeydi. Yıkılası dağlar geçit vermez oldu. Sen gidince hiçbir şeyin tadı kalmamıştı. Ben de sizinle tatile gelmeyi düşünüyordum. Bağlama çalmayı bu kadar çok seveni hiç görmemiştim. Bazen bilindik şiirlerle...
  • Katalyzované reakce

    Katalyzované reakce

    Katalyzované reakce Kinetika katalyzovaných reakcí, vliv vnitřní difuze na selektivitu Heterogenní katalýza Chemisorpce Reakce látky s aktivním místem na povrchu katalyzátoru Adsorpční izoterma Závislost rovnovážného množství adsorbované látky na složení směsi Langmuirova izoterma adsorpce v jediné vrstvě stupeň pokrytí povrchu...
  • Hamlet act ii focus questions - West Ada School District

    Hamlet act ii focus questions - West Ada School District

    What different reasons are given for Hamlet's strange behavior? Do you believe Hamlet is truly "crazy," or simply reacting to the maddening circumstances he finds himself in? Provide specific examples and quotes from the text to support your assertion.
  • AMERICAN ASSOCIATION OF COLLEGES FOR TEACHER EDUCATION contents

    AMERICAN ASSOCIATION OF COLLEGES FOR TEACHER EDUCATION contents

    Our online Resource Library houses PowerPoint presentations, webinars, files, videos, and many other resources for download by AACTE members and/or the public. Additionally, we maintain a comprehensive database on member institution characteristics and educator preparation demographics. www.aacte.org